NEWS
Riprende l'attività sindacale in EDF Fenice
08-10-2015

Con l’avvio dell’attività lavorativa, dopo il periodo di chiusura estiva, sono riprese in EDF Fenice le attività sindacali portate avanti dalle tre RSU dell’ANQUI, Franco Gallesio, Lorenzo Corona e Massimiliano Giachetti. Nello specifico i tre rappresentanti dell’Associazione sono impegnati da mesi nel dibattito con la Direzione dell’Azienda per definire una serie di azioni sia distintive per la Categoria dei Quadri sia per tutti i dipendenti.

«Le trattative con i referenti dell’Azienda sono iniziate dopo la stipula del Contratto Integrativo del 15 dicembre 2014, firmato dalle Organizzazioni Sindacali Nazionali di FIM-FIOM-UILM-FISMIC, dalle RSU, dai Territoriali e da FENICE SPA con lo scopo di andare a integrare un accordo Sindacale intervenendo laddove non sono state definite le specifiche esigenze della nostra categoria» ha spiegato Gallesio.

In questi anni frenetici caratterizzati dal repentino cambiamento industriale determinato dalla crisi economica e dalle strategie richieste dal mercato, la categoria del Quadri ha assunto un ruolo che prevede sempre maggiori aspettative di alta professionalità in termini di assunzione di nuove e maggiori responsabilità, di flessibilità, di raggiungimento dei risultati in tempi sempre più ristretti. «In qualità di rappresentanti dell’ANQUI ci siamo fatti interpreti di queste esigenze avanzando alcune proposte che spaziano dalla formazione specifica per i Quadri di nuova nomina, alle aspettative di carriera, alla modifica del calcolo dello straordinario, alle IDF, per citare alcune voci - ha continuato Gallesio - Durante gli incontri con HR oltre a discutere le nostre proposte abbiamo trattato anche altri argomenti quali la flessibilità dell’ orario di lavoro giornaliero e settimanale, mentre altri temi sono ancora in discussione. Ci tengo a sottolineare che tutti i punti in agenda hanno sempre ottenuto l’interesse e l’attenzione da parte di Fenice spa».

Oltre alle attività descritte il Comitato Territoriale ha in programma le seguenti attività:

• creare uno sportello FASIF per fornire le informazioni necessarie ai fruitori del Fondo su come attivare le pratiche per le prenotazioni mediche e i rimborsi. Nei prossimi mesi verranno formati alcuni colleghi che hanno dato la disponibilità e il servizio dovrebbe essere operativo a partire dai primi mesi del 2016 nella sede di Rivoli.

• attivare un Comitato Periferico di Fenice spa, che come nelle altre aziende in cui ANQUI è presente, sia espressione della rappresentanza professionale dei quadri e operi esclusivamente in ambito aziendale attraverso un dialogo e una condivisione delle problematiche aziendali.

«Infine vorrei ricordare - ha concluso Gallesio - l’impegno della collega Roberta Lugli per la realizzazione di progetti nella Consulta Femminile della Regione Piemonte. L’obiettivo è consentire a tutte le donne che lavorano di conciliare il ruolo svolto in azienda con gli impegni familiari».

ALTRE NEWS
Elette le nuove cariche sociali
10-12-2015
A fine novembre il Consiglio Nazionale ha eletto Lorenzo Barolo e Andrea Parola, rispettivamente Presidente e Segretario Generale dell’Associazione Nazionale Quadri Industria
Un attacco al cuore dell'Europa
16-11-2015
ANQUI esprime il più profondo cordoglio per le vittime degli attentati terroristici di Parigi e la piena solidarietà alle loro famiglie.
35 anni dalla marcia dei 40 mila
14-10-2015
Era il 14 ottobre del 1980 quando migliaia di impiegati e quadri della FIAT scesero in piazza per protestare contro le forme di picchettaggio che impedivano loro di entrare in fabbrica a lavorare. La manifestazione ha rappresentato un punto di svolta fondamentale nella storia delle relazioni sindacali.

Io Anqui
Area riservata
agli iscritti

Accedi
© 2018 - ANQUI - P.IVA 06420480011 - Note Legali - Cookie policy - youhost www.youhost.it