Da 31 anni al fianco dei quadri italiani per raggiungere obiettivi comuni

Fondazione
L'Associazione Nazionale Quadri Industria è nata nel 1985 su iniziativa delle organizzazioni dei Quadri Fiat,Gte,Olivetti e Riv-Skf,per aggregare valori e interessi comuni,che fino a quel momento erano frammentati e privi di una rappresentanza omogenea.

Tappe significative

 

Nel 1997 l'ANQUI ha costituito con Confederquadri, Italquadri, Federquadri e Sinfub, la Confederazione Unitaria Quadri (CUQ).

Nel 2000 ha deciso di partecipare anche alle elezioni delle Rappresentanze Sindacali Unitarie (RSU) in alcune aziende in cui è particolarmente significativa la presenza di Quadri e Professional.

Nel 2002 è stato istituito il CAF ANQUI, un servizio importante messo a disposizione degli associati per la consegna e la compilazione delle dichiarazioni dei redditi e l'espletamento delle pratiche connesse.

Nel 2005 un rappresentante di ANQUI è stato eletto nel Comitato Aziendale Europeo (CAE) del Gruppo Fiat.

Dal 2006 l'ANQUI ha partecipato alle trattative e alla firma di tutti gli accordi, anche in sede Regionale e Ministeriale, riguardanti la gestione delle crisi aziendali.

Nel 2007 ha dato pieno sostegno alla CUQ nel supportarne la scelta di adesione alla CEC (Confédération Européenne des Cadres).

 

Dal 2008 gli iscritti possono usufruire dei servizi del "Patronato Informafamiglia", grazie a un accordo stipulato con Fismic.

Nel 2008 l'ANQUI ha adeguato lo Statuto alla scelta fatta di rafforzare ed evidenziare la propria connotazione sindacale. Inoltre un rappresentante ANQUI è stato eletto nel CAE del Gruppo Thales (Multinazionale del settore aerospaziale).

Nel 2009 l’associazione ha rafforzato la propria presenza sulle attività della CEC, nell'ambito della Comunità Europea.

Nel 2010 l’ANQUI con l’AQCF, la principale associazione che vi aderisce, è stata riconosciuta come soggetto legittimato a partecipare ai tavoli istituzionali per la gestione delle vicende legate all'evoluzione del Gruppo Fiat.

Nel 2011 firma il primo Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro per Fiat e Fiat Industrial.


Nel 2012  la presenza dell’ANQUI si rafforza e si consolida. In numerose realtà industriali l’Associazione implementa il numero di RSU e in particolare amplia il proprio numero di RSA nel Gruppo Fiat e Fiat Industrial.

Nel 2013 l’Associazione rinnova le proprie cariche sociali e compie i primi passi per dare vita  a una nuova struttura organizzativa, anche dotandosi di una rappresentanza territoriale, per affrontare i molteplici impegni professionali e sindacali.


Nel 2013 l’ANQUI viene accreditata in Assolombarda come Soggetto formalmente legittimato a firmare gli Accordi ex art.410 e 411 c.p.c. per i quadri Tecnimont.

Nel 2014 l’Associazione viene accredita in ASSOLOMBARDA come Soggetto formalmente legittimato a partecipare agli incontri di secondo livello al tavolo della trattativa ALSTOM.

Nel 2015 l’ANQUI partecipa al rinnovo delle RSA in FCA e CNH Industrial delle RSU aumentando in maniera significativa i consensi e il numero dei rappresentanti sindacali eletti.


Io Anqui
Area riservata
agli iscritti

Accedi
Sempre informati sulle attività ANQUI
News, eventi, giunte. Leggi tutti gli ultimi aggiornamenti
10 buoni motivi per associarsi
Essere soci ANQUI vuol dire appartenere a un'organizzazione che tutela e valorizza la professionalità dei quadri.
© 2018 - ANQUI - P.IVA 06420480011 - Note Legali - Cookie policy - youhost www.youhost.it